tuv-saarland

Cerca auto a noleggio

tuv-saarland
Auto a noleggio: confrontiamo per te

Noleggio auto Edimburgo - Offerte migliori

da 9 € al giorno
per un periodo di noleggio di 4 giorni
Fiat 500
Fiat 500
Trovato il 18/ott/2016 07:33
da 11 € al giorno
per un periodo di noleggio di 4 giorni
Opel/Vauxhall Astra
Opel/Vauxhall Astra
Trovato il 18/ott/2016 07:33
da 14 € al giorno
per un periodo di noleggio di 2 giorni
Ford Galaxy
Ford Galaxy
Trovato il 06/ott/2016 09:12
da 28 € al giorno
per un periodo di noleggio di 2 giorni
Mercedes C Class
Mercedes C Class
Trovato il 06/ott/2016 09:12

Noleggio auto Edimburgo

State organizzando un viaggio itinerante e non avete ancora scelto la vostra meta? Che ne dite di Edimburgo? La capitale scozzese, adagiata su sette colline, incanta i visitatori con il suo fascino misterioso e il suo centro storico perfettamente conservato.

Sul sito di HAPPYCAR potrete trovare le migliori offerte per il vostro noleggio auto Edimburgo. Prenotate la vostra auto, scegliete il ritiro all'aeroporto o nel centro città e organizzate il vostro itinerario in libertà!

Edimburgo, cuore della Scozia.

Edimburgo, nel nord del Regno Unito, capitale scozzese dal 1437, e sede del nuovo Parlamento dal 1999, sorge su sette colline. Le origini del nome della città non sono molto chiare, esistono differenti teorie al riguardo. Secondo alcune, la parte iniziale “Edin” (in inglese il nome è Edinburgh) deriva dal celtico “Din Eidyn”, che significa “forte di Eiydin”, ci fu un periodo in cui la città fu effettivamente la fortezza di un popolo celtico; secondo altre deriva dal re Clinog Eitin, che aveva fatto di Edimburgo la sua sede nel VI secolo; infine, altre teorie fanno risalire il nome della città al re Edwin di Northumbria, che visse nel VII secolo.

Qualunque sia l’origine del nome della città, Edimburgo è una capitale magnifica, dove la storia prende vita attraverso gli edifici e le vie del centro. Non dimenticate che molti di questi luoghi rientrano anche nel tour dei fantasmi di Edimburgo, perché si sa, il fascino di questa città risiede anche nelle sue storie misteriose e intriganti.

È proprio dal centro che dovreste iniziare la vostra visita, dal cuore storico di Edimburgo, che coincide con l’Old Town, Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. Il viale principale è Royal Mile, lungo proprio un miglio, che porta dal Castello di Edimburgo all’Holyrood House e che si suddivide in più tratti. Gli edifici più antichi della città si trovano proprio lungo questa strada.

Il Castello di Edimburgo sorge in cima alla Castle Rock, un’antica collina di origine vulcanica. La posizione strategica in cui fu costruito gli garantì una protezione naturale contro gli attacchi dei nemici. Infatti, il Castello è accessibile solo dal lato orientale, sugli altri tre è invece difeso da alte pareti rocciose a picco sulla città sottostante. Oggi il Castello è il simbolo di Edimburgo, una delle principali attrazioni turistiche della città e dal 1999 rientra nel Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’UNESCO. Ovviamente il Castello non può non far parte del tour dei fantasmi di Edimburgo, infatti è famoso per essere uno dei luoghi più infestati della Scozia.

Di fronte al Castello si apre l’Esplanade, una grande piazza dove un tempo venivano eseguite le esecuzioni dei prigionieri, e dove oggi si tiene, ogni anno in agosto, la parata dei militari. Proseguendo sulla Royal Mail si arriva in un tratto, il Lawnmarket, dove in passato si tenevano numerosi mercati. In questa zona potrete addentrarvi nei seicenteschi “closes”, degli stretti vicoletti, all’epoca pericolosi e malfrequentati. Spesso portavano il nome degli abitanti che vi vivevano e anche sui “closes” girano voci legate ad apparizioni spettrali.

Il tratto successivo è la High Street, la parte della Royal Mail più frequentata dai turisti, in quanto qui si trovano numerosi attrazioni, come la maestosa Cattedrale di St. Giles, l’Università di Edimburgo e il Palazzo del Municipio. Percorrendo questo tratto di strada arriverete anche alla Parliament Square e alla Parliament House, sede dell’antico Parlamento.

Come detto prima, la Royal Mile giunge fino all’Holyrood House, la residenza reale, dove soggiorna la Regina quando si reca a Edimburgo. Vicino sorge anche la nuova sede del Parlamento, un edificio moderno, progettato da un architetto catalano, che ha sollevato numerose polemiche per il suo aspetto, in contrasto con il palazzo dell’Holyrood House, e per il costo dei lavori di costruzione.

L’altra parte del centro di Edimburgo che merita di essere visitata è il New Town, anch’esso Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. Si distingue dall’Old Town per lo stile neoclassico e georgiano dei suoi edifici, costruiti tra la fine del XVIII e la metà del XIX secolo. La via principale di questo quartiere è la Prince Street, che, con i suoi giardini, separa l’Old dal New Town. Questo quartiere è quello più attivo culturalmente, qui hanno sede numerosi musei e istituti culturali.

Rent a car Edimburgo.

Il noleggio auto a Edimburgo vi permetterà di lasciare la città per scoprire altre destinazioni affascinanti in Scozia.

Guidando verso nord, in un’ora arriverete al fiabesco Blair Castle, immerso in un parco tra le montagne. Rimettevi al volante e proseguite verso la città di Inverness, punto di incontro tra le Highlands e la Scozia Orientale, e tappa ideale dove fermarsi prima di raggiungere il famosissimo lago di Loch Ness. Chissà se visitandolo avrete la fortuna di avvistare l’ancor più celebre creatura che pare abitare i suoi fondali! Una meta amata nelle vicinanze è anche Glasgow.

Se vi abbiamo incuriosito abbastanza, visitate ora il nostro sito per trovare l’autonoleggio Edimburgo più economico e partite alla scoperta dei misteri della Scozia! Buon Viaggio!