tuv-saarland

Cerca auto a noleggio

tuv-saarland
Auto a noleggio: confrontiamo per te

Noleggio auto Cagliari - Offerte migliori

da 6 € al giorno
per un periodo di noleggio di 8 giorni
Fiat Panda
Fiat Panda
Trovato il 04/set/2016 13:40
da 10 € al giorno
per un periodo di noleggio di 5 giorni
Peugeot 308
Peugeot 308
Trovato il 04/set/2016 19:57
da 17 € al giorno
per un periodo di noleggio di 22 giorni
Peugeot 3008
Peugeot 3008
Trovato il 17/set/2016 14:08
da 23 € al giorno
per un periodo di noleggio di 22 giorni
Volkswagen Caravelle
Volkswagen Caravelle
Trovato il 17/set/2016 14:08

Noleggio auto Cagliari

Se siete attirati dall’isola della Sardegna, non potete rinunciare alla città di Cagliari. Venite a visitare questa città dalla storia millenaria e scoprite le bellezze della Sardegna con il noleggio auto Cagliari di HAPPYCAR. Visitate il nostro sito internet e troverete l’offerta migliore per le vostre esigenze.

La città sul Golfo degli Angeli

Cagliari è il capoluogo della regione Sardegna, la seconda isola più grande d’Italia. La città si affaccia sull’omonimo golfo, detto anche Golfo degli Angeli. La città fu fondata dai fenici, ospitò poi cartaginesi, romani, pisani e spagnoli e conserva ancora nei palazzi, nella lingua e nelle chiese i segni della sua storia millenaria. Nel quartiere Castello si respira maggiormente l’aria storica di Cagliari e si concentrano le realizzazioni più interessanti.

In pieno centro, si trova il Bastione di Ran Remy, costruito alla fine del XIX secolo sulle mura antiche della cittá, per collegare la zona di Castello ai quartieri sottostanti di Villanova e Marina. Dalle due scalinate ad emiciclo si accede alla Passeggiata Coperta, un ambiente chiuso da grandi arcate in stile classicheggiante di granito e calcare, oggi è utilizzato come spazio espositivo. Una seconda scalinata porta alla Terrazza Umberto I, che oggi ospita un mercatino dell’usato domenicale.

Poco distante dal Bastione si raggiunge a piedi la Cattedrale di Santa Maria, costruita nel Duecento in stile gotico-pisano e ristrutturata in stile barocco-genovese nel 1669 da Domenico Spotorno. Nel ‘900 furono recuperate le due cappelle medievali: la cappella pisana e quella aragonese. Non perdete la cripta-santuario sotto il presbiterio, costruita nel 1618 per accogliere le spoglie di martiri sardi. Il santuario è scavato direttamente nella roccia ed è composto da tre cappelle con la volta a botte rivestite di marmi e impreziosite con stucchi barocchi siciliani.

Un altro edificio religioso da tenere in considerazione è il Santuario di Bonaria. La sua storia inizia nel XIV secolo, quando Alfonso d’Aragona fece costruire una chiesa dedicata alla SS Trinitá e alla Vergine. Nel 1370 poi, sulla spiaggia vicino a Bonaria, si arenò una cassa, contenente una statua della Madonna col Bambino; quest’evento fu considerato miracoloso tanto che la chiesa divenne Santuario di Nostra Signora di Bonaria. Il santuario era frequentato da molti pellegrini e si decise di ampliarlo all’inizio del ‘700, nel 1908 il Papa Pio X dichiaró la Madonna di Bonaria Patrona Massima della Sardegna; infine nel 1926 ottenne il titolo di Basilica.

Al confine tra Cagliari e Quartu Sant’Elena è situato il Parco Naturale Regionale Molentargius-Saline. Il parco si estende per 1600 ettari, con bacini di acqua dolce, salata e una piana sabbiosa. È una zona di grande valore naturalistico per la ricca varietà di specie animali presenti, la più famosa delle quali è il fenicottero rosa.

Se volete dedicare le vostre vacanze al relax in riva al mare, Cagliari, così come tutta la regione Sardegna è ricca di spiagge. La più vicina alla città, adiacente alle saline di Quartu, è la Spiaggia del Poetto, che si estende dal promontorio della Sella del Diavolo fino al litorale di Quartu Sant’Elena. Ma la spiaggia più bella della zona è indubbiamente Costa Rei, considerata una delle 10 spiagge più belle del mondo, con le sue acque turchesi e le sabbie finissime e bianchissime. Fu scoperta negli anni ’60 dai belgi ed era chiamata Costa dei Colpevoli (da cui Rei) per la vicinanza dell’ormai ex Carcere di Castiadas. Oggi è una delle zone più frequentate dell’isola sarda, infatti intorno ad essa sono sorte numerose ville, ristoranti e hotel esclusivi. Potete raggiungerla con il vostro autonoleggio Cagliari in un’ora esatta dalla città. Altre spiagge suggestive sullo stesso lato sono Cala Sinzias, bella e incontaminata, e Cala Pira.

Inoltre, grazie all’autonoleggio a Cagliari, se volete vedere l’altro polo turistico sardo, e scoprire anche la costa settentrionale, in tre ore di viaggio potete raggiungere Olbia.

Una destinazione molto popolare nelle vicinanze è anche Alghero. Ci si può godere la bellezza del paesaggio e la spiaggia. Il ritiro direttamente all'aeroporto di Cagliari è particolarmente comodo.

Vale proprio la pena di fare una gita a Tortoli, Villasimius, Sassari.

Prenotate subito il vostro noleggio auto Cagliari e partite per questa città meravigliosa. Potete anche ritirare la vettura direttamente all’aeroporto con il noleggio auto Cagliari aeroporto. Allacciate le cinture! Che il viaggio abbia inizio!