tuv-saarland

Cerca auto a noleggio

tuv-saarland
Auto a noleggio: confrontiamo per te

Noleggio auto Catania - Offerte migliori

da 4 € al giorno
per un periodo di noleggio di 7 giorni
Fiat Panda 2-4T AUT AC
Fiat Panda 2-4T AUT AC
Trovato il 17/ott/2016 19:08
da 7 € al giorno
per un periodo di noleggio di 5 giorni
Peugeot 308 STW
Peugeot 308 STW
Trovato il 16/ott/2016 15:25
da 9 € al giorno
per un periodo di noleggio di 9 giorni
Ford Mondeo
Ford Mondeo
Trovato il 11/ott/2016 18:08
da 23 € al giorno
per un periodo di noleggio di 21 giorni
Ford Galaxy
Ford Galaxy
Trovato il 22/ott/2016 14:09

Noleggio auto Catania

Catania, splendida cittadina italiana, è la seconda per dimensioni in Sicilia. Questa regione racchiude in sé tante bellezze, come il vulcano dell'Etna, un mare dalle acque cristalline, chiese e palazzi in stile barocco, tradizioni gastronomiche, ospitalità e genuinità degli abitanti locali.

La provincia di Catania affascina da molto tempo i turisti che scelgono di visitare questa città per apprezzarne le meraviglie. È una terra dove profumi e colori si fondono, creando uno spettacolo unico e suggestivo.

Con HAPPYCAR potrete prenotare in maniera rapida e veloce la vostra auto a noleggio a Catania, organizzando in autonomia il vostro viaggio itinerante alla scoperta della Sicilia.

Scoprire Catania con il noleggio auto a Catania.

La fondazione di Catania risale al 729 a.C. ad opera dei Calcidesi. Nel corso della sua lunga storia, Catania è stata oggetto di numerose dominazioni straniere: greci, romani, bizantini, arabi, normanni e svevi. Per questa ragione l’aspetto architettonico della città è un miscuglio di stili differenti, che rispecchiano le movimentate vicende storiche di Catania.

Oltre a una lunga storia, Catania vanta anche una ricchezza paesaggistica invidiabile: sorge lungo la costa orientale della Sicilia e ai piedi dell’Etna, il vulcano più alto d’Europa, che da sempre influenza la vita degli abitanti di quest’area. Infatti, Catania è stata più volte colpita da forti terremoti e da eruzioni vulcaniche.

Nonostante questo, la città è sempre stata ricostruita e oggi il suo centro, in stile prevalentemente barocco, è Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. Il cuore del centro storico coincide con la piazza del Duomo, caratterizzata proprio da bellissimi edifici in stile barocco, come il Municipio, o palazzo degli Elefanti, e il palazzo dei Chierici. Su questa piazza si trovano anche la chiesa di Sant’Agata, dedicata alla patrona della città, e la fontana dell’Elefante, costruita dopo la distruzione della città, avvenuta in seguito al grande terremoto del 1693. La fontana si caratterizza per il suo obelisco, alla cui base si trova la statua di un elefante in basalto nero, simbolo della città. L’elefante è diventato l’emblema ufficiale di Catania nel 1293, questo perché la città ha sempre avuto un legame con questo animale: pare che infatti gli elefanti cacciarono degli animali feroci durante la fondazione della città, e inoltre, durante la dominazione araba, Catania era soprannominata “città dell’elefante”. Un’altra fontana degna di nota, posta sempre sulla stessa piazza, è quella dell’Amenano, la cui acqua si riversa nel fiume che scorre due metri sotto la piazza. Alle spalle della fontana, una scalinata vi porterà all’antico mercato del pesce di Catania, uno dei più caratteristici della città.

Dalla piazza del Duomo parte una delle vie più importanti di Catania, la via Etnea, costruita dopo il forte terremoto del 1693. La via porta questo nome poiché si dirige verso il vulcano Etna. Seguendo questa strada pedonale, recentemente ripavimentata con un selciato in pietra lavica dell’Etna, arriverete ai Giardini Bellini, tra i più belli di Catania. I giardini furono costruiti nel ‘700 ed erano di proprietà del principe Ignazio Paternò Castello, a metà del 1800 furono acquistati dal Comune di Catania e recentemente sono stati chiusi al pubblico per essere sottoposti a grandi lavori di ristrutturazione.

Lungo la via Etnea, in piazza Stesicoro, troverete i resti dell’Anfiteatro Romano, facenti parte del Parco Archeologico Greco-Romano. L’Anfiteatro risale probabilmente al II secolo d.C. L’Anfiteatro è solo uno dei tanti resti di epoca romana che potrete visitare a Catania, rammentiamo, per esempio, la presenza del Foro Romano, delle Terme Romane e del Teatro Romano.

Oltre ai resti di epoca romana, passeggiando per Catania troverete anche il fortilizio svevo di piazza Federico di Svevia: si tratta del Castello Ursino, costruito tra il 1239 e il 1250 per volere di Federico II, imperatore di Svevia, per difendere il porto e la città. Il forte fu anche residenza dei reali aragonesi e dei viceré spagnoli e dopo essere stato ricoperto dalla colata lavica dell’Etna, dopo l’eruzione del 1669, l’edificio è stato ristrutturato e convertito in carcere. Oggi il Castello Ursino è la sede del Museo Civico.

I tesori di Catania risiedono anche sotto il suolo lavico della città. Da piazza Stesicoro potrete accedere all’itinerario che vi porterà a scoprire il sottosuolo di Catania, dove si nascondono i resti della città cinquecentesca, ricoperta dalla colata lavica. Vi ritroverete a camminare tra resti di antiche chiese ed edifici un tempo abitati.

Rent a car Catania.

Ovviamente Catania è anche la meta ideale per coloro che desiderano rilassarsi al mare. Con la vostra auto a noleggio Catania potrete percorrere la costa per oltre 65 chilometri, per scoprire spiagge dorate e un mare cristallino. La costa catanese è costituita da arenili dorati, scogliere e spiagge di ghiaia. Partendo dal porto di Catania e andando in direzione di Siracusa troverete la spiaggia della Plaia, famosa per il bellissimo scenario sul Golfo di Catania. A seguire arriverete alle spiagge di Aci Castello, Acireale e Aci Trezza, la cui spiaggia di origine vulcanica e il mare cristallino sono tutelati e fanno parte della riserva marina. Per gli amanti della tranquillità, consigliamo le spiagge di Praiola di Giarre e di San Marco. Una meta amata nelle vicinanze è anche Gela. Il paesaggio invita a spostarsi nella vicina Caltanissetta.

Ovviamente non potrete scordare di progettare un’escursione sull’Etna, uno dei pochi vulcani attivi al mondo ad essere facilmente raggiungibile. Il suo parco naturale riceve moltissimi visitatori e guide specializzate accompagnano i turisti fino ai crateri sommitali.

Vale proprio la pena di fare una gita a Ragusa.

Prenotate ora il vostro noleggio auto Catania con HAPPYCAR e scoprite questa meravigliosa città siciliana!