tuv-saarland

Cerca auto a noleggio

tuv-saarland
Auto a noleggio: confrontiamo per te

Noleggio auto Prato

Al secondo posto per numero di abitanti all'interno dei confini della regione Toscana, Prato si presenta come una città dai mille interessi artistici, economici e culturali. L'aspetto complessivo di Prato è quello di una tipica cittadina di origine medievale, da percorrere in lungo e in largo alla scoperta degli scorci più suggestivi del paesaggio e delle attrazioni turistiche più celebri. Scegliere un servizio di noleggio auto a Prato può essere utile in questo senso, in quanto assicura la più totale libertà di movimento tra le strade della città e dei dintorni. Con il tramite di HAPPYCAR, trovare l'autonoleggio di Prato più conveniente dal punto di vista economico e più adatto alle esigenze del caso, è facile e veloce. HAPPYCAR, infatti, riesce a confrontare tra di loro i prezzi messi a disposizione da partner differenti, tra cui Argus Car Hire, Holiday Autos, Enterprise e Thrifty, riuscendo a trovare così il servizio più comodo ed economico di rental car a Prato.

La storia

Sebbene i monumenti più in vista della città siano riconducibile all'epoca medievale, la storia di Prato è molto più antica. La dimostrazione deriva dai reperti archeologici rinvenuti tra le colline che circondano il territorio di Prato e che sono stati datati intorno al periodo Paleolitico. Popolata già dagli Etruschi, è solo nell'Alto Medio Evo che Prato inizia a fiorire dal punto di vista dell'arte e della cultura. Il Duomo di Santo Stefano, che custodisce gli affreschi preziosi di Filippo Lippi, il Palazzo Pretorio, in passato sede del Podestà ed oggi Museo Civico, e il Santuario della Madonna del Soccorso vengono annoverati in genere tra gli edifici di ordine religioso e civile di maggiore interesse storico e turistico. Una caratteristica che accomuna la maggior parte di tali edifici e che contraddistingue lo stile architettonico d'epoca romanica della zona è l'utilizzo di due tipi di pietra marmorea che, accostati, creano una suggestiva bicromia. Si tratta del marmo Serpentino del Monferrato, di colore verde, e della Pietra alberese della Retaia, di tonalità bianca.

Il clima e la cucina

La città di Prato sorge ai piedi del Monte della Retaia e si estende per un vasto territorio all'altitudine di 61 metri sul livello del mare. La sua posizione geografica riveste naturalmente una certa influenza sulle caratteristiche climatiche della zona, che è caratterizzata da estati calde e secche ed inverni piuttosto rigidi. Anche le nevicate sono abbastanza frequenti durante il periodo invernale, particolare da tenere bene a mente se si decide di visitare la città ne mesi più freddi, magari ricorrendo ad un comodo servizio di rental car a Prato. Intimamente legata alla tradizione è la cucina pratese, che utilizza soprattutto ingredienti semplici e genuini, molti dei quali coltivati direttamente lungo i pendii delle colline circostanti. Particolarmente apprezzati e conosciuti in tutto il mondo sono i biscotti di Prato, dalla consistenza croccante e dal ripieno a base di mandorle tostate, da assaporare con un bicchiere di Vinsanto.

I dintorni della provincia pratese

Se si decide di raggiungere Prato in aereo, due sono i possibili aeroporti di destinazione: l'Amerigo Vespucci di Firenze e il Galileo Galilei di Pisa. Il primo, che si trova in località Peretola per la precisione, è il più vicino alla provincia di Prato ed offre anche la possibilità di visitare una delle città più belle e ricche di cultura di tutto il mondo, qual è Firenze. Per organizzare al meglio il proprio viaggio alla scoperta di Firenze, oltre che di Prato, una buona idea potrebbe essere quella di prenotare un veicolo presso un autonoleggio di Prato. Il servizio di HAPPYCAR è in grado di fornire tutte le indicazioni utili per fare la scelta più vantaggiosa e conveniente, mettendo a confronto tra di loro i prezzi effettuati da ogni noleggio auto di Prato ed individuando la tariffa più bassa. Una volta noleggiata l'auto più indicata per le proprie esigenze, si è liberi di muoversi da una provincia all'altra della Toscana, scoprendo veri e propri tesori dell'arte, come la Piazza dei Miracoli con la Torre pendente a Pisa, il maestoso Campanile di Giotto e le sale degli Uffizi a Firenze, la famosa Piazza del Palio a Siena e tanto altro ancora.