tuv-saarland

Cerca auto a noleggio

tuv-saarland
Auto a noleggio: confrontiamo per te

Noleggio auto Creta - Offerte migliori

da 8 € al giorno
per un periodo di noleggio di 7 giorni
Nissan Micra
Nissan Micra
Trovato il 15/ott/2016 23:18
da 11 € al giorno
per un periodo di noleggio di 7 giorni
Audi A3
Audi A3
Trovato il 15/ott/2016 23:18
da 27 € al giorno
per un periodo di noleggio di 14 giorni
Citroen C4 4T AC
Citroen C4 4T AC
Trovato il 23/ott/2016 19:01

Noleggio auto Creta

Organizzate il vostro noleggio auto a Creta con HAPPYCAR, scegliete l'auto che meglio corrisponde ai vostri criteri e preparatevi a partire per un viaggio sulla più grande delle isole greche.

Lasciatevi affascinare dalla mitologia greca: è qui che si trovava il labirinto del Minotauro, dove Teseo dovette combattere la temibile creatura per liberare l'isola dalla sua presenza, lasciandosi aiutare da Arianna, che tesse un filo per lui. Passeggiate per le bianchissime spiagge di Creta, che fanno contrasto con il blu del cielo e del mare. Visitate villaggi pittoreschi, assaggiate le specialità della cucina greca e divertitevi al ritmo delle serate greche!

Alla scoperta di Creta e delle sue meraviglie con il noleggio auto Creta.

Noleggiare auto a Creta vi permetterà di girare l'isola in completa autonomia, assaporando il suo fascino inimitabile.

Creta è la più grande isola greca e la quinta per dimensioni nel Mediterraneo. Situata nel punto più meridionale della Grecia e dell'Europa, Creta divide il mar Egeo dal mare Libico.

L'isola deve il suo nome all'abbondante presenza di creta e argilla: questi materiali furono usati, in passato, per la costruzione di vasi e utensili di vario genere. Durante l'antichità, quando l'isola era occupata dai Veneziani, Creta era conosciuta anche con il nome latino Candia (da candidus, che significa bianco), perché le sue spiagge e le sue case bianche, arrivando dal mare, creavano un incredibile contrasto con i colori delle acque circostanti e del cielo.

Sebbene il territorio dell'isola sia prevalentemente montuoso, nelle vallate e nelle poche pianure presenti, si trovano molti alberi di ulivo, per questa ragione Creta è stata anche definita l'isola degli ulivi.

La visita dell'isola può iniziare dalla capitale, Iraklio (l'antica Candia), una città moderna e una località turistica molto visitata. Un museo da non perdere una volta arrivati in città è il Museo Archeologico, dove sono custodite le ricche collezioni della civiltà minoica, provenienti soprattutto dai palazzi di Cnosso e Festo. Anche il Museo storico è molto interessante se volete ripercorrere tutta la storia dell'isola, dal periodo paleocristiano a oggi. Del periodo veneziano rimangono: il Castello a Mare, che sovrasta il porto, l'Arsenale e Agios Markos, la Basilica di San Marco, distrutta dai terremoti, ricostruita e trasformata in moschea durante il dominio ottomano. Oggi è una galleria d'arte. Tutta la costa di Iralkio è invece meta di turismo balneare di massa.

A pochi chilometri da Iraklio, fermatevi a visitare il palazzo di Cnosso, il più bello e il più famoso dell'isola. Quando fu costruito, la città di Cnosso era governata da Minosse ed era la culla della civiltà minoica. La città fu costruita a forma di labirinto ed era il centro commerciale e religioso di Creta. Secondo la leggenda, nelle prigioni del palazzo si trovava il mostruoso Minotauro.

Un'altra città degna di nota è Canea, o Chania, che è stata la capitale di Creta fino al 1971. La città raggiunse il suo massimo splendore durante il dominio veneziano, diventando il centro più importante dopo la caduta di Cnosso. Tutta la città presenta un'architettura elegante, grazie alla bellezza dei palazzi veneziani e turchi. Da non perdere è il Museo Bizantino, dove è custodita l'icona di San Giorgio che uccide il drago, opera di Bouniales, del 1600.

Una cittadina molto amata dai turisti è Rethimno, che durante il periodo veneziano era un centro culturale di grande rilievo, abitato da artisti e intellettuali. Il monumento più importante è la Grande Fortezza, costruita dai veneziani per difendere il porto dai turchi. Le stradine della vecchia città sono ricche di negozietti e taverne e le spiagge di Rethimno sono particolarmente belle: segnaliamo la spiaggia di Preveli, vicina all'omonimo monastero, raggiungibile a piedi o in barca, e caratterizzata dalla presenza di palmeti e oleandri. In generale, tutta la provincia di Rethimno offre numerose attrazioni turistiche e locali per il divertimento.

Nella parte sud dell'isola, programmate una sosta a Festo, la città governata da Radamanto, il fratello di Minosse. Qui troverete un altro meraviglioso palazzo, secondo solamente a quello di Cnosso. Il palazzo di Festo fu costruito nel 1900 a.C., e dopo aver subito una distruzione fu ricostruito con dimensioni ancora più grandi. Una meta amata nelle vicinanze è anche Chersonissos.

Un'altra area ricca di fascino è quella della provincia di Lassithi. In questa parte dell'isola vi sono paesaggi davvero suggestivi, uno dei più belli è rappresentato dall'Altopiano di Lassithi, tra i monti Dikti, ricco di mulini a vento. Da non perdere: la Grotta di Dikti, qui, secondo il mito, nacque Zeus! La località più rinomata della zona di Lassithi è Agios Nikolaos, ricca di spiagge incontaminate e locali notturni, e caratterizzata dalla fortezza costruita dai veneziani, che domina il golfo di Mirabello.

Non aspettate oltre per organizzare il vostro viaggio e per scegliere il vostro autonoleggio a Creta. Noleggiare auto Creta con HAPPYCAR vi permetterà di trovare le offerte migliori per la vostra auto a noleggio!