tuv-saarland

Cerca auto a noleggio

tuv-saarland
Auto a noleggio: confrontiamo per te

Noleggio auto Ostuni - Offerte migliori

da 34 € al giorno
per un periodo di noleggio di 12 giorni
Smart City
Smart City
Trovato il 06/ott/2016 10:21

Noleggio auto Ostuni

Sulla costa orientale della bella e solare Puglia sorge Ostuni, un caratteristico paese raccolto sulla sommità di una collina, formato da casette di un bianco immacolato, tonalità regalata dalla calce di cui sono coperti i muri fino ai tetti che le è valsa il nome di "Città Bianca".
Il territorio di Ostuni è ricco di bellezze naturalistiche e di suggestivi paesaggi, raggiungibili ed ammirabili percorrendo la regione in auto, provvedendo ad un autonoleggio a Ostuni se non avete un mezzo proprio, per assaporare in libertà tutta la sua bellezza. Vi sarà molto utile scegliere il noleggio auto a Ostuni più adatto alle vostre esigenze avvalendovi dell'aiuto del sito di ricerca per auto a noleggio HAPPYCAR, in cui potrete trovare il rental car a Ostuni (o in qualsiasi altra città italiana e non) che più si adatta alle vostre esigenze, e al minor prezzo possibile!

Ostuni: facile da raggiungere, incantevole da visitare

Ostuni è facilmente raggiungibile in aereo, dall'Aeroporto Internazionale di Bari (che dista circa 110 chilometri) o dall'Aeroporto di Brindisi, che si trova a soli 35 chilometri a sud della città: in entrambi gli aeoporti sono presenti le più conosciute e accreditate compagnie di autonoleggio del mondo, come Avis, Europcar ed Hertz, che vi permetteranno di trovare la rental car per Ostuni più adatta al vostro viaggio. Alternativamente, potrete prenotare la vostra rental car a Ostuni direttamente.
Il centro storico è composto da case che si intrecciano e si sovrappongono, in un dedalo di viuzze, stradine e scalinate che danno ad Ostuni un carattere suggestivo e affascinante. La veduta del paese di Ostuni, raccolto sul colle, candido e luminoso sotto i raggi del sole, è indimenticabile. La calce bianca che le ricopre, pratica esistente fin dal medioevo, permette di riflettere la luce e il calore del sole, mantenendo freschi gli interni delle case e donando luce e luminosità alle stradine strette e alte. 
Tra le bianche casette del centro storico, appaiono improvvisamente alla vista palazzi eleganti e chiese importanti, come la Cattedrale, in stile tardo gotico, costruita in chiara "pietra docile", e con un grande rosone centrale finemente lavorato formato da 24 raggi. Ai lati della Cattedrale, da ammirare sono il Palazzo Vescovile e il Palazzo del Seminario, uniti da un’elegante Loggia ad arco.
Sempre nel centro storico, nell'omonima piazza, si erge la colonna di Sant'Oronzo, un esempio di gotico pugliese. Proseguendo verso la periferia della Città Bianca, è suggestiva una passeggiata sotto le mura della città, fortificata in diverse epoche storiche da bizantini, normanni, e spagnoli, imponenti e bianchissime.

Il mare e le spiagge di Ostuni

Con una rental car potrete percorrere la bellissima costa pugliese, fermandovi ad ogni spiaggia, caletta, piccola insenatura che vi rapirà. 
Ostuni vanta uno dei più puliti mari pugliesi: Bandiera Blu per vent'anni, e 5 bandiere di Lega Ambiente; la costa di Ostuni è lunga circa 20 km, punteggiata da suggestivi scenari e paesaggi, dune bianchissime e rigogliosa vegetazione mediterranea. Potrete raggiungere Torre Guaceto, con la sua spiaggia finissima, da dove inizia il Parco Naturale Regionale, ricco di vegetazione e fauna interessantissima e rara, o Torre Pozzello, ancora selvaggia e incontaminata.

Fuori Ostuni

Se avete usufruito di un autonoleggio ad Ostuni, potrete godervi il giro delle bellissime ed eleganti masserie pugliesi, intorno ad Ostuni (nel raggio di massimo 15 km dalla città). Le masserie sono strutture fortificate costruite per l'avvistamento e la difesa del territorio, sia dal mare che da terra. Furono edificate intorno al XVI secolo, e divennero ben presto vivaci e operosi centri agricoli e sociali. Vi sono masserie a forma di trullo (le più antiche), a pignon e miste. Dopo un periodo di abbandono, le masserie sono state ora ristrutturate, valorizzate, e sono diventate centri di ospitalità rurale, in cui venire a contatto con i ritmi e le tradizioni di questa antica terra. Per poterle visitare, essendo private, è necessario chiamare e informarsi, oppure, poiché alcune fanno servizio ristorante, prenotare una romantica cena, allietata dai gustosi e genuini prodotti locali.
Nel territorio di Ostuni si contano circa 200 masserie; citiamo la Masseria Rialbo di Sopra, la più antica, costruita nel 1578, a soli 5 chilometri da Ostuni. Per chi ha voglia di spostarsi un po' più a sud, può raggiungere in meno di un'ora Lecce, città dal patrimonio artistico così ricco da essersi meritata l'appellativo di "Firenze del Sud".