tuv-saarland

Cerca auto a noleggio

tuv-saarland
Auto a noleggio: confrontiamo per te

Noleggio auto Ibiza - Offerte migliori

da 4 € al giorno
per un periodo di noleggio di 2 giorni
Smart Forfour Convertible
Smart Forfour Convertible
Trovato il 05/ott/2016 11:04
da 4 € al giorno
per un periodo di noleggio di 2 giorni
Mini One Convertible
Mini One Convertible
Trovato il 05/ott/2016 11:04
da 5 € al giorno
per un periodo di noleggio di 2 giorni
Volkswagen Touran 5+2 Pax Van
Volkswagen Touran 5+2 Pax Van
Trovato il 05/ott/2016 11:04
da 6 € al giorno
per un periodo di noleggio di 7 giorni
Jeep Wrangler
Jeep Wrangler
Trovato il 13/ott/2016 18:51

Noleggio auto Ibiza

State organizzando la vostra vacanza tra sole, mare, divertimento e cultura? Il noleggio auto a Ibiza vi permetterà di spostarvi autonomamente per l’isola per scoprire i luoghi più affascinanti. Sul sito di HAPPYCAR potrete trovare le migliori offerte di noleggio auto low cost Ibiza.

Ibiza, divertimento e cultura.

Situata nel mar Mediterraneo, Ibiza fa parte dell’arcipelago delle Baleari, anche se, insieme a Formentera e ad altri isolotti disabitati, viene fatta rientrare nel gruppo delle Isole Pitiuse.

Ibiza è attraversata da un solo fiume, il Santa Eulalia del Río, che rappresenta anche l’unico corso fluviale in tutto l’arcipelago delle Baleari.

Il clima di Ibiza è di tipo mediterraneo, di conseguenza le temperature normalmente non scendono sotto gli 8° nemmeno in inverno e questo favorisce il turismo nell’isola durante tutto l’anno.

Ibiza vanta una storia lunga, difatti la costruzione di un primo porto nelle isole Baleari risale al 654 a.C. ad opera dei fenici, che furono anche i primi a dare il nome di Isole Pitiuse a Ibiza e a Formentera.

L’isola di Ibiza attira soprattutto turisti giovani in cerca di mare e divertimento, l’isola infatti pullula di locali notturni, discoteche e club di fama internazionale, dove si esibiscono celebri DJ. Da qualche anno, però, il consiglio dell’isola sta cercando di attirare un turismo più tranquillo e familiare, per questa ragione sono sorti nuovi hotel di categoria superiore ed è stata fissata alle 6 del mattino la chiusura dei locali notturni. Se Ibiza offre numerose opportunità per il divertimento, non bisogna difatti tralasciare le altre bellezze dell’isola, provenienti dal suo passato storico, che meritano indubbiamente di essere apprezzate dai visitatori più attenti e interessati anche all’aspetto culturale di Ibiza.

La città di Ibiza è situata nella parte sud dell’isola. Visto che Ibiza è stato un importante insediamento fenicio-punico, all’interno delle sue mura di epoca rinascimentale potrete trovare numerose tracce del passato di queste civiltà e di quelle che si sono susseguite nei secoli.

Una delle parti di maggiore interesse è l’antico quartiere Dalt Vila, circondato dalle mura costruite nel secolo XVI per proteggere la città dai pirati e dagli ottomani. Le ripide stradine in ciottoli lungo le quali si allineano le piccole case tradizionali risalgono fino alla parte più alta del quartiere, da dove si può ammirare tutta la città. In questa zona potrete trovare numerosi ristoranti, dove gustare le specialità dell’isola osservando il piacevole scenario. Nel quartiere di Dal Vila sorgono: la Cattedrale della Vergine delle Nevi, costruita in stile gotico-catalano dove prima sorgeva la moschea di Yebisah, la Plaza de la Vila, la cinta muraria, Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO dal 1999, la Chiesa di Santo Domingo, unico edificio del convento di San Domenico che ha conservato la costruzione originale, e il Comune, situato in un antico convento domenicano. È particolarmente piacevole passeggiare per il quartiere di Dalt Vila di sera, quando le temperature si abbassano e regna una quiete insolita.

All’interno della cinta muraria si trovano anche il Museo Archeologico di Ibiza, che ospita una grandissima collezione di oggetti e opere legati alle popolazioni che abitarono l’isola, e il Castello, che ha subito diverse ristrutturazioni nel corso della sua storia. Degli scavi hanno riportato alla luce i resti dei secoli XII e XIII.

Al di fuori delle mura si trovano altri luoghi di interesse storico, come la necropoli Puig des Molins, dove si trovano 3.500 tombe sotterranee, e i Portals de Feixam, gli antichi sistemi di irrigazione.

Il porto rientra nel quartiere Barrio de la Marina, qui attraccano ogni giorno le numerose navi turistiche e commerciali. Si tratta di una delle aree più frequentate dai turisti, poiché qui si trovano numerosi negozi e locali.

Autonoleggio Ibiza.

Noleggiare auto Ibiza è la migliore scelta per chi vuole girare l’isola in autonomia. Con la vostra auto a noleggio potrete facilmente raggiungere le altre cittadine che si trovano sull’isola.

Santa Eulalia è un paesino tranquillo dove passare una vacanza di relax. Oltre alle spiagge e ai numerosi ristoranti e negozietti di prodotti tipici, il centro di Santa Eulalia colpisce il visitatore per la sua bellezza. Si caratterizza per le casette bianche che sorgono attorno alla collina del Puig de Missa, sulla cima della quale si trovano le chiese più importanti di Santa Eulalia e da dove si può ammirare il paesaggio.

Nella parte nord di Ibiza, situata in un’enclave naturale di grande bellezza, si trova la grotta di Can Marçà, che risale a più di 100.000 anni fa. La grotta fu scoperta da un gruppo di contrabbandieri che utilizzarono la grotta per nascondere le loro merci. Ancora oggi si possono vedere i marchi utilizzati dai contrabbandieri per segnalare l’entrata e l’uscita dalla grotta. Durante la visita guidata della grotta, che dura una quarantina di minuti, si possono ammirare stalattiti e stalagmiti modellate naturalmente dall’azione del tempo.

Prenotate il vostro noleggio auto Ibiza con HAPPYCAR e partite per una vacanza da sogno!