tuv-saarland

Cerca auto a noleggio

tuv-saarland
Auto a noleggio: confrontiamo per te

Noleggio auto Palma di Maiorca - Offerte migliori

da 4 € al giorno
per un periodo di noleggio di 5 giorni
Seat Leon Estate
Seat Leon Estate
Trovato il 23/ott/2016 11:01
da 4 € al giorno
per un periodo di noleggio di 5 giorni
Opel Zafira
Opel Zafira
Trovato il 23/ott/2016 11:01
da 4 € al giorno
per un periodo di noleggio di 8 giorni
Smart Forfour
Smart Forfour
Trovato il 24/ott/2016 15:50
da 4 € al giorno
per un periodo di noleggio di 5 giorni
Jeep Grand Cherokee
Jeep Grand Cherokee
Trovato il 23/ott/2016 11:01

Noleggio auto Palma di Maiorca

È da tempo che sognate una vacanza in una delle bellissime isole della Spagna? Con HAPPYCAR potrete trovare le migliori offerte di noleggio auto a Palma di Maiorca, sia in città che in aeroporto, permettendovi di organizzare una vacanza da sogno nell’isola, il tutto in totale autonomia e risparmiando!

Scoprire Palma di Maiorca.

Palma di Maiorca è la città più importante dell’omonima isola e il capoluogo della comunità autonoma delle isole Baleari.

Grazie al clima favorevole, Palma di Maiorca accoglie durante tutto l’anno numerosi turisti. Spiagge di sabbia fine, insenature, calette e un paesaggio naturale di bellezza unica rendono tutta l’isola di Maiorca una meta molto amata. Questo ha favorito lo sviluppo di numerosi locali, discoteche e altre strutture ricettive legate al turismo di massa e al divertimento.

Ma Palma di Maiorca e la sua isola non sono solo mare, spiaggia e divertimento, sono anche storia e cultura. Difatti, l’isola di Maiorca vanta un passato molto antico, legato alla storia dei numerosi popoli che hanno abitato questo territorio: fenici, baleari, nomadi e pirati, greci, romani, veneziani, francesi, spagnoli, arabi e barbari. Tutti hanno lasciato tracce del loro passaggio, costruendo gli stupendi palazzi che caratterizzano la città di Palma.

Già dal porto, che è il più importante dell’isola, si può ammirare il profilo della Cattedrale di Palma di Maiorca, conosciuta come La Seu. La Cattedrale fu costruita a partire dal XIV secolo, nel luogo in cui un tempo sorgeva una moschea. Il materiale di costruzione impiegato è il calcare di Santanyi, che cambia colore durante il giorno. Agli inizi del XX secolo, il celebre architetto Antonio Gaudí fu incaricato di occuparsi dei lavori di ristrutturazione dell’edificio e l’artista Miquel Barceló di portare a termine il murale in ceramica, le vetrate e i mobili della cappella del Santissimo. Dal Portal del Mirador si gode di una magnifica vista sul mare.

Non lontano dalla Cattedrale sorge il Palazzo de l’Almudaina, un tempo sede del regno indipendente di Maiorca e oggi residenza del Re di Spagna quando visita l’isola. Il palazzo fu fatto costruire da Giacomo II di Maiorca dove un tempo sorgeva una fortezza araba. Pur essendo costruito in stile gotico, l’Almudaina risente molto l’influenza araba. Visitando il palazzo, potrete ammirare i bellissimi arazzi e i mobili appartenenti a epoche storiche differenti, nonché i cortili e la cappella reale.

Uno degli edifici civili più belli di Palma di Maiorca è la Llotja, il palazzo della Borsa di Commercio. L’edificio risale al XV secolo, fu progettato dall’architetto Guillermo Sagrera ed è caratterizzato da una pianta rettangolare e da fortificazioni. Un giardino separa la Llotja dal Consolato del Mare, un edificio in stile rinascimentale, oggi sede del governo autonomo.

Del dominio arabo purtroppo non rimangono numerose testimonianze, i Bagni Arabi rappresentano uno dei pochi edifici rimasti di quel periodo storico.  Si distinguono per la cupola in stile classico, illuminata da occhi di bue, che poggia su un colonnato.

Lungo il Passeig del Born potrete vedere edifici in stile classico e romantico, caratteristici dell’urbanesimo tradizionale. Qui sorgono botteghe di prodotti tipici e le Sfingi, trasportate nel 1833 nel Passeig del Born. In piazza Joan Carles I, a uno dei due estremi del Passeig, sorge la Fontana delle Tartarughe, costruita per celebrare il giorno in cui la regina Isabella II fece giuramento come principessa.

Su un’altura, fuori dal centro città, sorge il Castello di Bellver (Belvedere), che fu fatto costruire da Re Giacomo II come residenza reale estiva, ma che nel corso del tempo è stato utilizzato per scopi differenti: prigione, fabbrica di monete, ecc. Il castello è circondato da un fossato e dall’alto del palazzo si può ammirare Palma di Maiorca e la sua baia.

Palma di Maiorca offre anche una vastissima gamma di musei. Tra i principali ricordiamo il Museo d’Arte Contemporanea Es Baluard, che custodisce opere di artisti internazionali dalla fine del XIX secolo a oggi, la fondazione Pilar e Joan Miró, che raggruppa un insieme di edifici dove operò Joan Mirò nel periodo che trascorse a Maiorca, e il Museu de Mallorca, situato all’interno della casa-palazzo dei conti di Ayamans, dove è possibile percorrere a ritroso la storia di Maiorca.

Noleggio auto Palma di Maiorca.

Noleggiare auto a Palma di Maiorca vi permetterà di girare l’isola in autonomia, organizzando delle gite esterne alla città.

Nel centro dell’isola, a pochi chilometri di distanza dal capoluogo, potrete visitare il villaggio di Sineu, che è il più antico di Maiorca. Qui un tempo viveva il Re e il fatto che il villaggio si trovasse al centro dell’isola garantiva una certa sicurezza ai suoi abitanti, poiché era così possibile fuggire alle incursioni dei pirati.

Consultate il sito di HAPPYCAR per trovare l’autonoleggio a Palma di Maiorca più adatto alle vostre esigenze. Le nostre offerte vi permetteranno di scegliere l’autonoleggio Palma di Maiorca alla tariffa più conveniente!