tuv-saarland

Cerca auto a noleggio

tuv-saarland
Auto a noleggio: confrontiamo per te

Noleggio auto Vicenza - Offerte migliori

da 11 € al giorno
per un periodo di noleggio di 6 giorni
Fiat Panda
Fiat Panda
Trovato il 11/set/2016 22:13
da 19 € al giorno
per un periodo di noleggio di 6 giorni
Peugeot 308
Peugeot 308
Trovato il 11/set/2016 22:13

Noleggio auto Vicenza

Quando si va in vacanza è necessario decidere con che mezzi girare e visitare le vicinanze, se pubblici o propri. Sicuramente avere a disposizione un'auto propria reca notevoli vantaggi nel corso del viaggio e rende la visita più semplice e divertente.
Vicenza, in Italia, è una città ricca di storia e fascino, e non essendo troppo grande non possiede troppo traffico ed è quindi facilmente percorribile con una propria auto. Per arrivare qui l'aeroporto più vicino è quello di Treviso, distante circa 60 km, e una volta arrivati potrete usufruire di un rental car a Vicenza come ad esempio Hertz, AutoEurope o Europcar. Se cercate un noleggio auto a Vicenza, con HAPPYCAR avrete un mezzo potente ed aggiornato per visionare tutti i diversi prezzi per l'autonoleggio a Vicenza. HAPPYCAR è in grado di trovare tutti i rental car di Vicenza e di confrontare i diversi rapporti di qualità-prezzo fra loro, per trovare la soluzione adatta ai vostri gusti e alle vostre esigenze, indipendentemente dal tipo di auto che cercate.
Per poter viaggiare coi propri ritmi ed essere liberi di cambiare idea all'ultimo momento, è fondamentale poter usufruire di un autonoleggio a Vicenza. Il metodo è sicuro e conveniente e tramite il noleggio auto a Vicenza potrete visitare i dintorni senza spese eccessive.

Vicenza, la città del Palladio
Vicenza, situata a circa 63 km da Venezia e a 60 da Verona, è anche soprannominata "città del Palladio" per le numerose ville realizzate dal famoso architetto ed offre ai turisti numerosi monumenti e luoghi interessanti da visitare. Fondata da popoli paleoveneti, Vicenza fu poi colonizzata dai romani che ne ridisegnarono l'impianto urbanistico. Ancora conservati vi sono diverse costruzioni e monumenti d'epoca romana, come i resti del Teatro Berga, l'acquedotto in frazione Lobbia, resti di domus sotto la piazza del Duomo e il Foro sotto Palazzo Trissino. Dominata successivamente dai Longobardi e poi dagli Scaligeri, Vicenza si dotò di numerosi edifici sacri e civili, come le mura trecentesche per la sua protezione. Sicuramente da visitare sono le molteplici ville dell'architetto tardo-rinascimentale Andrea Palladio. Fra le sue principali opere non sono da pardere il Teatro Olimpico, la Basilica Palladiana in Piazza dei Signori, la Villa Capra e Palazzo Chiericati.

Folklore e buon cibo
Essendo Vicenza una città ricca di storia, essa possiede varie usanze e piatti tipici. Una delle feste più antiche e celebrate è sicuramente quella della Rua. La Rua era una grande struttura lignea creata nel Quattrocento per sostituire il gonfalone e il cero che venivano portati in processione. Questa enorme macchina era appunto dotata di una ruota che stava a simboleggiare la rotazione quadrimestrale per espletare le cariche all'interno del collegio dei notai. L'opera venne distrutta durante un bombardamento del 1944 ma è stata ricostruita nel 2007 ed essa viene tutt'ora portata in processione durante la festa per la Santa Patrona nei primi di Settembre.
Vicenza è inoltre una città con numerosi piatti tipici. Qui potrete gustare fra i primi piatti il risotto coi bruscandoli, germogli raccolti in campagna, i risi e bisi (riso e piselli), e la panà, tipica zuppa di pane raffermo. Molto apprezzati sono anche i bigoi co' l'arna, ossia grossi spaghetti realizzati con grano tenero e conditi con ragù di anatra.

Passeggiate e paesaggi mozzafiato
Le zone limitrofe di Vicenza offrono numerosi punti di interesse di grande varietà; aree ricreative, monti e colli in cui passeggiare e città medievali. Da visitare vi è l'altopiano di Asiago, con otto villaggi circondati da boschi e prati verdi. Questa meta è perfetta sia per chi va alla ricerca di relax, specialmente d'estate col suo clima fresco, e sia per chi ama praticare sport, come lo sci o la mountain bike. Altra meta caratteristica è la cittadina medievale di Marostica, famosa per la sua piazza centrale in cui, una volta all'anno, si svolge un'enorme partita a scacchi. Interamente circondata da mura medievali merlate, presenta due bellissimi castelli ben conservati.
Bassano del Grappa è anch'essa una piccola città famosa per il suo ponte di legno e per la produzione della Grappa. Da vedere sono le piazzette antiche, i meravigliosi palazzi e la grande Torre di Ezzelino, costruita nel XIII secolo.