tuv-saarland

Cerca auto a noleggio

tuv-saarland
Auto a noleggio: confrontiamo per te

Noleggio auto Zanzibar

Visitate il sito di HAPPYCAR e scovate il noleggio auto Zanzibar che fa più al caso vostro! Una delle destinazioni più esotiche dell’Africa, l’isola di Zanzibar è famosa per le spiagge bianche, per l’acqua cristallina, per i pesci colorati, per le spezie e per i sorrisi degli abitanti. Scoprite la storia di Stone Town, immergetevi nella colorata cultura Swahili, gustatevi le ottime pietanze locali e soprattutto rilassatevi. Siete in paradiso.

Preparate le valigie, a tutto il resto ci pensa HAPPYCAR!

Zanzibar, l’isola delle spezie

Zanzibar è un arcipelago della Tanzania situato nell’Oceano Indiano ed è composto da due isole principali, Zanzibar (conosciuta localmente con il nome di Unguja) e Pemba, nonché da circa 40 isole minori (la maggior parte disabitate). L’isola di Zanzibar è la più famosa a livello mondiale, conosciuta per le sue sabbie bianche, le magnifiche barriere coralline e per la città di Stone Town, considerata l’unica città antica funzionante dell’Africa dell’Est.

Essendo vicina all’equatore, le temperature sono calde durante tutto l’arco dell’anno e le giornate sono un po’ più corte, avendo in media 7-8 ore di sole al giorno. In estate si possono trovare temperature elevate, ma la brezza oceanica aiuta a rinfrescare le giornate, soprattutto sulla costa nord e sulla costa est dell’isola. Le piogge più frequenti accadono durante la “Stagione Verde”, ossia durante i mesi di aprile e maggio, anche se è molto raro che piova tutti i giorni. Altre piogge di breve durata possono accadere durante il mese di novembre.

L’isola corallina di Zanzibar fu uno stato indipendente fino al 1964, quando fu unita alla Tanzania. Nel 19° secolo l’isola fu utilizzata dal sultano di Muscat, che vi trasferì parte del suo regno per aumentare gli scambi commerciali. Zanzibar crebbe molto velocemente e divenne il punto più importante dell’est Africa per commercializzare le spezie e, purtroppo, pure gli schiavi. Oggi è uno dei pochi posti al mondo dove viene prodotto lo zafferano e molte altre spezie mediorientali – asiatiche vengono coltivate qui. Grazie alla sua ricca storia Zanzibar non è quindi solo un luogo adatto a rilassarsi e godersi i rumori dell’Oceano, è un territorio colmo di cultura.

Noleggio auto Zanzibar

Il modo più pratico di visitare l’isola di Zanzibar è tramite il noleggio di un’automobile, che vi permetterà di visitare quello che volete voi, per quanto tempo desiderate voi, in altre parole: totale flessibilità e autonomia!

Mettetevi al volante e lasciatevi trasportare dall’idilliaco paesaggio. Zanzibar offre talmente tante spiagge che avrete l’imbarazzo della scelta, anche se la costa est è rinomata per avere le spiagge più belle e “paradisiache” adatte a rilassarsi o per praticare del kitesurf. La maggior parte degli hotels inoltre offre tutto l’occorrente necessario per praticare lo snorkeling, oppure organizza tour in barca per fare delle immersioni vicino alla barriera corallina, dove potrete incontrare numerose varietà di pesci, balene, delfini e coralli coloratissimi. Se uno dei vostri sogni è quello di nuotare coi delfini, sulla costa sud dell’isola vi sono molte associazioni che organizzano tali incontri.

Un “must do” di Zanzibar è visitare l’omonima città e il suo vecchio quartiere chiamato Stone Town, da poco inserito come Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, una delle città più uniche al mondo. Qui potrete trascorrere delle ore intere a passeggiare tra le viuzze colorate, facendo shopping di souvenir Swahili, visitare musei della città, chiese e moschee. Da non perdere è il mercato, dove potrete acquistare squisite banane, l’aglio elefantino tipico dell’isola e probabilmente gli avocado più grossi che abbiate mai visto. Infine visitate il Mercato degli Schiavi, magari accompagnati da una guida locale che vi possa spiegare la terribile storia accaduta in questa terra.

Se avete mezza giornata a disposizione vi consigliamo di partecipare allo “Spice Tour”, ossia il tour delle piantagioni delle spezie, che vi farà immergere nella storia locale così come vi farà conoscere il commercio di tali erbe aromatiche.

Siete appassionati della natura? Visitate la foresta Masingini, situata a soli 8 km dalla città. Questa bellissima giungla di 566 ettari è costituita da numerosissime specie di piante e alberi ed è uno spettacolo unico al mondo.

Infine, per gli appassionati di cibo consigliamo una visita al Forodhani Gardens, dove avrete la possibilità di assaggiare la cucina locale al prezzo più economico che possiate trovare sull’isola intera. Gustatevi le chele di granchio, i calamari e il succo di canna di zucchero. Una vera delizia! Per i più romantici invece consigliamo il ristorante Hurumzi di Stone Town. Oltre all’ottimo cibo locale e internazionale vi è una stupenda terrazza sul tetto, da dove è possibile assistere a dei tramonti da favola.

Armatevi di costume da bagno e occhiali da sole, prenotate il vostro car rental Zanzibar con HAPPYCAR e partite per questa fantastica isola!