tuv-saarland

Cerca auto a noleggio

tuv-saarland
Auto a noleggio: confrontiamo per te

Noleggio auto New Orleans - Offerte migliori

da 24 € al giorno
per un periodo di noleggio di 7 giorni
Nissan Versa
Nissan Versa
Trovato il 19/set/2016 15:53
da 24 € al giorno
per un periodo di noleggio di 7 giorni
Chevrolet Aveo
Chevrolet Aveo
Trovato il 19/set/2016 15:53
da 25 € al giorno
per un periodo di noleggio di 7 giorni
Dodge Avenger
Dodge Avenger
Trovato il 19/set/2016 15:53
da 29 € al giorno
per un periodo di noleggio di 7 giorni
Dodge Grand Caravan
Dodge Grand Caravan
Trovato il 19/set/2016 15:53

Noleggio auto New Orleans

Se volete vivere il carattere multiculturale d’America, la vostra meta ideale è New Orleans, una città che mescola influenze europee, caraibiche e africane creando una cultura unica.

New Orleans è una città meravigliosa, una delle più ricche di storia negli Stati Uniti. Non perdete l’opportunità di visitare New Orleans, il sito di HAPPYCAR vi aiuterà a trovare il vostro car rental New Orleans, comparando i prezzi disponibili online e proponendovi le migliori offerte.

Scoprire New Orleans.

Situata sulle rive del fiume Mississippi, a circa 160 chilometri dal golfo del Messico, New Orleans deve il suo nome al principe francese Filippo di Orléans, perché è a lui che gli uomini della compagnia del Mississippi dedicarono la città quando la fondarono.

Il centro storico della città coincide con il quartiere francese, il Vieux Carré, dove sorsero le prime abitazioni. Nonostante mantenga il nome di quartiere francese, la maggior parte degli edifici storici che si trovano in questo distretto sono stati costruiti dagli spagnoli, poiché due grandi incendi, nel 1788 e nel 1794, distrussero le costruzioni coloniali francesi.

La via principale di questo distretto è la Bourbon Street, conosciuta per i suoi locali notturni, ma anche scorcio interessante sulla storia di New Orleans. Fino al ‘900 questa strada era una tranquilla area residenziale, ma quando venne costruito il quartiere a luci rosse di Storyville, proprio accanto a quello francese, anche Bourbon Street attirò prostituzione e furono aperti locali per il gioco d’azzardo, oltre che famosi ristoranti, come il Galatoire. Pare, tra l’altro, che il jazz acquisì importanza nei locali di questa via, infatti qui si esibivano importanti musicisti, come il pianista Jelly Roll Morton, che, prima di diventare celebre, suonava nei bordelli di Bourbon Street per intrattenere i clienti durante l’attesa. Visto il numero di visitatori che attirava la via durante la Seconda Guerra Mondiale, molti proprietari immobiliari decisero di aprire nuovi night club, rendendo Bourbon Street la nuova Storyville a tutti gli effetti. Fu negli anni ‘60 e ‘70 che i sindaci in carica tentarono di dare un nuovo volto a Bourbon Street, cercando di promuovere un turismo diverso e cercando di chiudere i locali notturni, mentre durante gli anni ‘80 e ‘90 si cercarono di aprire negozi di souvenir, adatti ad attirare una clientela diversa. Questo, secondo molti, ha intaccato l’autenticità di Bourbon Street, che rimane comunque un luogo di incontro per chi vuole passare una nottata diversa dal solito, frequentando gli storici locali o ristoranti di Bourbon Street, e rappresenta il fulcro dei festeggiamenti di Carnevale.

Nel cuore del quartiere francese sorge Jackson Square, piazza e parco aperto. Nel centro della piazza si trova la statua di bronzo del generale Jackson, eroe della battaglia di New Orleans e settimo presidente degli Stati Uniti.

Di fronte a Jackson Square si trova la Cattedrale di San Luigi, principale chiesa dell’Arcidiocesi di New Orleans, costruita nel 1727 in onore del re Luigi IX di Francia. La struttura originale della Cattedrale bruciò durante il grande incendio del 1794 e la costruzione attuale risale al 1850. Dopo la visita di Papa Giovanni Paolo II nel 1987, la Cattedrale è salita di grado, diventando Basilica.

Accanto alla Cattedrale troverete il Cabildo, sede del governo coloniale spagnolo. Anche questo edificio fu distrutto durante il Grande Incendio del 1788 e ricostruito tra il 1795 e il 1799. Oggi il Cabildo ospita un museo.

Sempre nel quartiere francese, vi consigliamo di visitare il Mercato Francese, fondato nel 1791. Questo mercato, strutturato in stile europeo, ha giocato un ruolo importante nello sviluppo economico della città: nativi americani, afroamericani, spagnoli, francesi, italiani e tedeschi hanno commerciato in questo mercato e dato origine alla cultura unica di New Orleans. Ancora oggi, visitandolo, potrete trovare ristorantini di ogni tipo, dove potrete gustare cucina creola, francese o di altre origini.

Rent a car New Orleans.

Il noleggio auto vi permetterà di viaggiare anche nei dintorni della città per scoprire altre mete interessanti in Louisiana.

Per esempio, potrete visitare la Jean Laffite Nature Preserve, un’area protetta dove scoprire flora e fauna locale, oppure potrete spingervi fino alla capitale della Louisiana, la città di Baton Rouge, percorrendo la Great River Road, che costeggia il fiume Mississippi. Durante il tragitto vedrete numerose piantagioni, come la Magnolia Mound, che testimoniamo lo stile di vita e la cultura dei creoli francesi durante l’Ottocento.

Affidatevi a HAPPYCAR per trovare il vostro rental car New Orleans. Sul nostro sito troverete le offerte più convenienti!