tuv-saarland

Cerca auto a noleggio

tuv-saarland
Auto a noleggio: confrontiamo per te

Noleggio auto Lione - Offerte migliori

da 14 € al giorno
per un periodo di noleggio di 21 giorni
Fiat Panda
Fiat Panda
Trovato il 12/ott/2016 14:12
da 17 € al giorno
per un periodo di noleggio di 21 giorni
Citroen Grand Picasso Minivan
Citroen Grand Picasso Minivan
Trovato il 12/ott/2016 14:12
da 19 € al giorno
per un periodo di noleggio di 21 giorni
Renault Laguna
Renault Laguna
Trovato il 12/ott/2016 14:12
da 26 € al giorno
per un periodo di noleggio di 21 giorni
Mercedes ML
Mercedes ML
Trovato il 12/ott/2016 14:12

Noleggio auto Lione

Se state progettando una vacanza in Francia, Lione è una città da non perdere, non a caso Patrimonio dell’UNESCO dal 1998. Consultate subito il sito HAPPYCAR, vi aiuteremo a trovare l’offerta ideale di noleggio auto Lione, viaggerete in liberta e totale sicurezza.

Lione, la città delle luci.

Lione si trova nella Francia orientale-suo-orientale, esiste da circa duemila anni, quando veniva chiamata Lugdunum, collina di luce. Oggi conta una popolazione di circa 470 mila abitanti, è capoluogo della regione Rodano-Alpi ed è la terza città francese dopo Parigi e Marsiglia.

Il centro storico si trova sulla cosiddetta penisola, chiamata Presqu’Ile. Potete iniziare la visita da Place Bellecour, una delle piazze più grandi della Francia: al suo centro una statua equestre di Luigi XIV e intorno edifici del XVIII secolo, vie di shopping e ristoranti frequentati dai residenti. Poco distante da qui la Rue Mercière, testimonianza della Lione rinascimentale; il suo nome viene dall’industria tessile, noterete, infatti, i titpici “traboules”, passaggi coperti che un tempo servivano per il collegare le botteghe tessili al fiume. Questa parte dell’isola fu unita alla terra ferma grazie al progetto dell’ingegner Antoine-Michel-Perrache.

Rimanendo nella zona della penisola, ma spostandoci di poco verso nord, si raggiunge il quartiere della Croix Rousse, l’antica zona di produzione della seta. Il suo stile architettonico è particolare, poiché i suoi vecchi abitanti, i tessitori appunto, avevano bisogno di soffitti molto alti per ospitare i telai, e di ampie finestre per avere l’illuminazione necessaria.

Un’altra zona storica di Lione è il quartiere Vieux Lyon, ai piedi della collina di Fourvière, noto per i caratteristici vicoli stretti, i negozi d’artigianato e gli atelier dei tessitori lungo la Rue du Boeuf.

Ora che avete visitato la parte bassa, non rimane che vedere la parte alta. Attraversate il fiume dalla Presqu’Ile in direzione Vieux Lyon, prendere la funicolare e raggiungete la Basilica di Notre Dame de Fourvière, costruita tra il 1872 e il 1884. Essa è oggi simbolo della città ed è visibile da quasi ogni suo angolo, grazie alle sue quattro torri e il campanile. Accanto alla Basilica sorge la Tour Métallique, piccola copia della Tour Eiffel; rappresentava il potere laico della città contro quello clericale della vicina Basilica. Oggi è antenna radio e TV.

Sempre nel quartiere di Fourvière si trova una testimonianza della Lione romana, l’anfiteatro romano. Costruito intorno al 15 a.C, ha un diametro di circa 100 metri e poteva ospitare fino a 10.000 persone. Oggi è utilizzato come spazio culturale, ospita concerti e spettacoli teatrali di sera, di giorno è meta dei residenti che vogliono passare un pomeriggio primaverile all’aria aperta.

Se volete rilassarvi un pomeriggio, fare jogging o andare in bicicletta, andate al Parc de la Tète d’Or, il più grande parco urbano della Francia con i suoi 105 ettari. Qui potete anche ammirare un giardino botanico, un giardino delle rose e uno zoo, che ospita circa 800 animali.

Feste ed eventi

Il periodo dell’anno più suggestivo per visitare Lione è sicuramente il ponte dell’Immacolata. Nel 1643 gli abitanti Lionesi fecero un voto alla madonna per sconfiggere l’epidemia di peste che affliggeva la città. Da allora ogni anno i Lionesi celebrano quest’evento con la Féte des Lumière. Tra il 5 e l’8 dicembre le strade si riempiono di ogni colore: artisti da tutto il mondo giungono qui e tunnel, parchi, chiese e piazze diventano un museo di luci e colori. Un’esperienza da non perdere.

Grazie al vostro rent a car Lyon, potete anche raggiungere facilmente in libertà i centri sciistici alpini della zona a confine tra Francia e Italia, oppure visitare la città di Grenoble.  Non aspettate oltre, visitate ora il sito HAPPYCAR e riservate il vostro autonoleggio a Lione, organizzate la vostra vacanza in totale libertá e risparmiate fino al 60 percento. Allacciate le cinture!